Avviso Il database deve essere portato ad un livello superiore (patch). Vedi Admin->Strumenti->Info Server per rivedere i livelli di patch.

Presonus FireStudio Mobile

299.00EUR

 

 


FireStudio Mobile è la prima di una una nuova generazione di interfacce FireWire professionali da usare ovunque vi troviate! La Presonus FireStudio Mobile, unisce la progettazione, la qualità superiore dei circuiti analogici e la piattaforma tecnologica delle interfacce rack-mount serie FireStudio alla capacità di alimentarsi direttamente dal bus FireWire. Potrete usare questa potente stazione di registrazione in qualsiasi luogo vi troviate, semplicemente collegando la FireStudio Mobile al vostro laptop.

Più ingressi di qualsiasi altra interfaccia Mobile.
La Firestudio Mobile ha ben dieci ingressi e sei uscite.A bordo troviamo: due preamplificatori Presonus XMAX, sei ingressi linea, ingresso/uscita S/PDIF, MIDI I/O e una uscita cuffie con controllo del volume indipendente. La FireStudo Mobile batte tutte le concorrenti in quanto a flessibilità e numero di ingressi. Riuscirete a registrare una intera band con la FireStudio Mobile. La FireStudio Mobile viene venduta in bundle con il nuovissimo software Presonus Studio One Artist, l'innovativo programma per la creazione musicale di Presonus, fornito con oltre 4Gb di strumenti virtuali, plug-in, loop e campioni per iniziare a fare musica immediatamente. Una vera 48-Volt phantom power - anche quando è alimentata dal vostro laptop! Ecco svelato un piccoli segreto: le interfacce Mobile di altri costruttori danno, sul bus di alimentazione FireWire, un valore di corrente molto inferiore ai 48V Phantom Power richiesti dai costruttori di microfoni. Ciò significa che anche il miglior microfono a condensatore non può funzionare a livelli ottimali di guadagno interno, compromettendo potenzialmente la qualità del suono prima ancora che il segnale arrivi al preamplificatore microfonico! Il presidente della Presonus Jim Odom e il suo team di ingegneri hanno fatto un incredibile lavoro creando un "internal switching plant" che permette alla FireStudio Mobile di convertire l'alimentazione del computer in una vera 48V Phantom, fornendo anche i 30V necessari ad alimentare i superbi preamplificatori microfonici XMAX.

Circuiteria Analogica Superiore - Preamplificatori XMAX in classe A
La FireStudio Mobile è dotata di preamplificatori microfonici, discreti, in Classe A, appositamente progettati per questa scheda e denominati XMAX. Molte altre schede in commercio offrono preamplificatori microfonici integrati, ma nella maggior parte dei casi ci troviamo davanti a preamplificatori scadenti, di bassissimo livello, che vengono integrati con il solo scopo di offrire una caratteristica in più alla scheda, ma senza minimamente preoccuparsi della qualità.PreSonus sa che per ottenere un buon risultato è necessario che ogni singolo componente sia all’altezza di tutta la catena audio ed il preamplificatore microfonico è un componente chiave. Il lavoro che deve svolgere un preamplificatore microfonico all’interno di una scheda audio è quello di aumentare il segnale in ingresso sino a portarlo al livello di un segnale di linea, in modo che possa essere convertito in digitale in modo adeguato. Questa operazione richiede che il segnale venga aumentato di oltre 400 volte rispetto al suo voltaggio originale. Proprio per questo motivo questa fase è molto delicata e diventa una delle più importanti prima che il segnale entri nel dominio digitale. E’ facile quindi comprendere l’importanza che riveste questo componente in funzione del risultato finale. Un preamplificatore economico, magari basato su operazionali (come molti di quelli che è possibile trovare su schede audio), si traduce in una preamplificazione rumorosa, artificiale e sicuramente non accurata. Il preamplificatore PreSonus opera in Classe A ad alto voltaggio, è progettato per garantire una buona headroom, basso rumore di fondo, ampio range dinamico ed, innanzitutto, musicalità e trasparenza che si traducono in alte frequenze dal suono vellutato, in bassi profondi, garantendo tutte le sfumature presenti fra questi due estremi.

Tutti i preamplificatori XMAX sono costruiti con gli stessi 3 elementi:

Alto Voltaggio: i preamplificatori XMAX funzionano a 30V. La maggior parte degli amplificatori che si trovano su schede audio (e non solo) funzionano con un voltaggio molto più basso (da 10V a 18V). L'alto voltaggio garantisce una maggiore capacità di headroom, un maggiore dettaglio sulle basse frequenze, degli alti vellutati ed, in generale, un suono più corposo

Discreti: nessun operazionale. Solo transistor, resistenze e condensatori. Gli operazionali introducono rumore, colorazione artificiale e "asprezza" al segnale audio. La progettazione discreta garantisce invece una bassissimo rumore di fondo ed una grande trasparenza.

Calsse A: quando un circuito funziona in modalità "Classe A", a differenza di tutti gli altri, è sempre alimentato al meglio delle sue richieste di voltaggio. Solo i circuiti in Classe A possono garantire l'assenza di distorsione nei crossover e caratteristiche più musicali, inarrivabili dai circuiti in classe A/B.

Sul frontale
Due indicatori per il controllo del livello del segnale per i canali 1 e 2 a 3 LED/ con indicatore di Clip , un pulsante per l'attivazione della Phantom Power 48V per i due canali microfonici. Sono presenti inoltre knob per il controllo del guadagno dei due ingressi Mic/Instrument e per l'uscita main stereo, più un controllo indipendente per l'uscita cuffie. Il guadagno per l'ingresso mic va da -10 dB a +70 dB; gli ingressi intrument ad alta-impedenza hanno un range che va dai -30 dB a +50 dB. Infine, un indicatore power/sync a LED mostra lo stato di lavoro della FireStudio Mobile, se sta ricevendo un'alimentazione adeguata e se riceve un corretto word clock.

Ingressi e uscite
La FireStudio Mobile è equipaggiata con una coppia di ingressi XLR/TS mic/instrument jack. Gli XLR mic imput sono assegnati al preamp microfonico a stato solido XMAX. GLi ingressi ad alta impedenza TS permettono di collegare un basso o una chitarra direttamente sul pannello frontale. Sul pannello posteriore abbiamo 6 ingressi bilanciati, ingressi di linea ad 1/4 di pollice per i canali da 3 a 8. Un connettore DB9 accetta il cavo (incluso) che fornisce uno S/PDIF digital I/O e un MIDI I/O. Sempre sul pannello posteriore troviamo due porte FireWire: una porta per collegare la scheda al computer, mentre l'altra può essere usata per connettere un hard disk o per collegare più schede FireWire della famiglia FireStudio, compreso il mixer digitale StudioLive 6.4.2. Questo permette alla FireStudio Mobile di integrare ed integrarsi perfettamente anche in un sistema più grande.

DICE II & JetPLL
La FireStudio Mobile ha convertitori A/D/A che garantiscono un range dinamico di ben 118db! La sincronizzazione digitale della FireStudio Mobile è affidata alla tecnologia proprietatria brevettata per la riduzione del jitter: JetPLL. Questa tecnologia include un noise shaping in grado di rimuovere il jitter virtualmente da tutta la banda audio. JetPLL assicura la migliore conversione possibile garantendo una migliore separazione stereo ed una qualità audio più trasparente. JetPLL offre un aggancio ultra veloce a qualunque formato digitale in una vasta gamma di frequenze ed è estremamente robusto e tollerante rispetto alle oscillazioni del clock. JetPLL assicura una stabile distribuzione del clock anche quando condiviso, in catena, con altri device.

Universal Control
Come tutte le altre schede della famiglia FireStudio, che comprende anche il mixer StudioLive 16.4.2, è dotata del software Universal Control. Universal Control è un software potente, flessinile ma anche semplice ed intuitivo che permette di collegare ed utilizzare insieme sullo stesso computer sino a 4 schede della famiglia FIreStudio, per un massimo di 52 ingressi ed uscite.

Studio One Artist—Plus Gigabytes of Creative Resources
La FireStudio Mobile porta in dote un pacchetto software notevole, comprendente il software PreSonus Studio One Artist, la nuovissima DAW software per Mac OS X e Windows XP, Vista, Windows 7 ,che rende possibile la creazione di progetti di altissima qualità, uin modo semplice e veloce. Insieme allo Studio One Artist, troverete 20 nuovissimi plug-in e virtual instrument ed un fggeneroso bundle software terze parti, ricco di loop, software, strumenti e suoni.

Ecco l'elenco di tutto ciò che trovate in bundle con FireStudio Mobile:

All-meat, no-bloat, music-creation software with an intuitive, practical, single-window interface
Unlimited tracks, insert effects, sends, virtual instruments, buses, and effects channels
Powerful drag-and-drop functionality
Content browser with convenient sort options and preview player
Full-featured, flexible automation
Powerful real-time auto/manual time-stretching and resampling engine
Control Link™ (advanced MIDI mapping made easy)
Twenty 32-bit Native Sound™ plug-ins, including reverbs, amp modeling, and EQ
Four new virtual instruments, including a sampler and an analog-type subtractive synth
Ability to control FireStudio Mobile’s software mixer to create zero-latency cue mixes.
Gigabytes of third-party resources, including Native Instruments™ Kore™ Player with custom SoundPack (150 instruments), Native Instruments™ Guitar Rig LE, Toontrack™ EZDrummer Lite, and over 1.4 GB of loops!


 Esaurito 
  • Modello: FireStudio Mobile
  • Prodotto da: Presonus


Copyright © 2018 Music Company di Giuseppe Fabio Partita IVA 02387730795 PEC musiccompany@pec.it