Avviso Il database deve essere portato ad un livello superiore (patch). Vedi Admin->Strumenti->Info Server per rivedere i livelli di patch.

Piramidale in Poliuretano 10 cm Grigio Antracite - 4 Mq

136.00EUR

 

 

 


Pannelli in poliuretano espanso flessibile a cellule aperte di forma piramidale per l'assorbimento acustico e correzione sonora.

Poliuretano espanso flessibile a celle aperte, a base di poliestere, autoestinguente, di colore naturale grigio antracite, resistente a temperatura - 50°C e + 100°C. Ottimo per l'isolamento acustico assorbente, offre inoltre un buon isolamento termico, con conseguente risparmio di energia.

Applicazioni:
- sale conferenza - palestre - auditorium - teatri
- poligoni di tiro - sale di registrazione musicali -
- regie radiotelevisive - stazioni radio - cabine regia
- scuole di musica e arti - asili nido- sale motori

Grazie alla sua flessibilità si può tagliare o sagomare con semplicità con un cutter e può essere
applicato su qualsiasi superficie (anche curva) purchè liscia e priva di polvere, mediante idoneo collante. Può essere fornito verniciato per donargli un gradevole effetto arredante.

ALCUNE NOZIONI

L’assorbimento acustico di un materiale avviene grazie alla conversione in calore di parte dell’energia incidente sul medesimo. I principi attraverso cui un sistema "a pannelli" assorbe energia sonora sono
diversi e vengono generalmente suddivisi in tre classi:
1. Assorbimento per porosità
2. Assorbimento per risonanza di pannello
3. Assorbimento per risonanza di cavità
 
ASSORBIMENTO PER POROSITA'

I materiali con le migliori proprietà acustiche sono proprio quelli porosi e fibrosi di cui esistono varie tipologie come le lane di vetro e di roccia, le schiume di poliuretano agglomerato a celle aperte, fibre di legno, sugheri, ecc… Questi materiali hanno la capacità di trasformare l’energia sonora incidente in calore per attrito, grazie alle microcavità che si trovano sulla superficie stessa del materiale.
 
Il coefficiente di assorbimento di tali materiali dipende dalle seguenti proprietà:
A. porosità
B. spessore
C. densità
D. forma
E. frequenza del suono incidente

La caratteristica di forma del materiale risulta determinante in quanto consente di aumentare, a parità di spazio occupato, la superficie di contatto ( PANNELLO PIRAMIDALE o DIAMOND) con l’onda sonora incidente, favorendo i processi di dissipazione. La soluzione più diffusa è quella in cui un lato del materiale è ricoperto da protuberanze a forma piramidale. Inoltre, i materiali che assorbono il suono con maggiore efficacia hanno una porosità molto elevata, anche oltre il 90% (definita come rapporto tra il volume occupato dai pori e il volume totale). 

ASSORBIMENTO PER RISONANZA DEL PRODOTTO

La tecnica fa leva sul principio che "l’assorbimento acustico è proporzionale all’elasticità che offre il materiale di contrasto". In questo caso si utilizzano quindi dei pannelli flessibili, come quelli in legno o gesso, in grado di vibrare verso la parete rigida di appoggio assorbendo l’onda sonora. Ciò che accade nelle applicazioni di pannellature fonoassorbenti a parete è che tra pannello e superficie rimane inevitabilmente una fessura d’aria che funge da “molla acustica” (principio di Helmholtz). I prodotti indicati sono Harmony 4M o 6M.
 
ASSORBIMENTO PER LA RISONANZA DELLA CAVITA'

Il sistema produce un effetto di fonoassorbimento fondato, come per la risonanza di pannello, sul principio di Helmholtz. La tecnica sfrutta il fenomeno della risonanza utilizzando dei pannelli, forati in modo opportuno e di materiale non poroso come il gesso. Il volume dell’aria tra il pannello e quella  contenuta nei fori, fungono da “molla acustica” (principio di Helmholtz). A conseguenza di ciò si ottiene un sistema in grado di assorbire una considerevole parte dell’energia sonora, in corrispondenza della propria frequenza di risonanza. L’assorbimento è molto efficace e selettivo, soprattutto a bassa frequenza (indicativamente tra 50 e 400 Hz). Se si desidera aumentare l’intervallo delle frequenze in cui l’assorbimento è efficace (anche se inferiore rispetto al valore corrispondente alla frequenza di risonanza), si adotta la soluzione di rivestire i pannelli con del materiale poroso. I prodotti indicati sono Harmony 4M o 6M.

Il PIRAMIDALE 100/100 che ha uno spessore di 100 mm, presenta una base piramidale sempre molto larga,  pari a 100 mm. Il suo impiego prevede ambienti di grandi dimensioni,  o anche piccoli, ma nei quali si generano livelli notevoli di pressione sonora, come quelli di batterie, percussioni impianti di amplificazione molto potenti. Un ulteriore utilizzo di questo prodotto è quello per ambienti molto riverberanti, o nei quali il progetto acustico preveda un assorbimento differenziato.
Il PIRAMIDALE 100/100, in relazione all’utilizzo dell’ambiente, è installato su una percentuale  tra il 50% ed il 100% della superficie da trattare. Infatti, un ambiente con tutte le superfici notevolmente assorbenti potrebbe risultare eccessivamente “anecoico” o “dead”, condizione acustica innaturale per l’ascolto, per cui di solito su una parte delle superfici andrebbero installati prodotti riflettenti-diffusivi, quali ad es. quelli della serie “Luxury Sound” opp. il mod. “Ska”, che favoriscono l’ottimizzazione della propagazione sonora all’ interno dell’ ambiente (con diversi livelli di intervento e di budget in relazione al tipo di prodotto).
Il PIRAMIDALE 100/100, trova impiego in diversi settori:
- Ambienti musicali
- Studi Televisivi
- Scuole di musica

CARATTERISTICHE TECNICHE:

DIMENSIONI:
LARGHEZZA: 500 mm.
LUNGHEZZA: 500 mm.
SPESSORE: 100 mm.
BASE PIRAMIDE: 100 mm.

Densità
35 Kg/mc

COLORI:
colore grigio antracite (versione naturale)

CONFEZIONI:
confezionati in pacchi da 16 pezzi

REAZIONE AL FUOCO:
UL 94 HF1 - AUTOESTINGUENTE

APPLICAZIONE:
mediante apposito collante

Isolcentro PIRAMIDE P 100/100 NATURAL


Da inserire:

  • Prodotto da: Music4Company


Copyright © 2018 Music Company di Giuseppe Fabio Partita IVA 02387730795 PEC musiccompany@pec.it